logo-sito Realizzazione siti Web e sviluppo progetti Internet in Torino

Taman Negara National Park

Ero davvero curioso di visitare Taman Negara uno dei più antichi e maestosi parchi nazionali della Malesia.
È enorme, con ben 4.343 chilometri quadrati incontaminati, al suo interno è presente Gunung Tahan è il punto più alto della penisola malese.

Nel 1938 il Parco Nazionale fu intitolato a re Giorgio V, ma è stato successivamente rinominato in Parco Nazionale di Taman Negara dopo l’indipendenza, nome che significa letteralmente “parco nazionale” in malese.

Foto gallery: Taman Negara National Park

Il luogo è geologicamente molto stabile e di fatto quasi nulla è cambiato da 110 milioni anni; per questo motivo Taman Negara ha la reputazione di essere la più antica foresta pluviale tropicale del mondo.

Il parco è una destinazione famosa per l’ecoturismo in Malesia ed i visitatori non mancano mai.

Taman Negara è la casa di alcuni mammiferi rari come la tigre malese, il rinoceronte di Sumatra, l’elefante asiatico. Tra gli uccelli gli ultimi esemplari di pavone malese si trovano qui.

Altre attrazioni si trovano vicino a Kuala Tahan (centro e sede del Parco) e comprendono un camminamento sospeso sugli alberi, e il sistema di grotte Gua Telinga.

I visitatori possono godere della foresta tropicale pluviale, praticare birdwatching o trekking nella giungla; tutti i turisti del parco devono ottenere i permessi da parte del Dipartimento dei Parchi Nazionali e della fauna selvatica,m permesso che viene dato insieme al biglietto di ingresso al parco.

Consiglio decisamente di evitare i pacchetti tutto compreso comprati a Kuala Lumpur e di gestirsi in autonomia arrivando all’ingesso del parco con i mezzi pubblici disponibili ed alloggiando in uno dei molti ostelli o alberghi nelle vicinanze che offrono sistemazioni sia di lusso sia spartane guest house e dormitori.

Una volta arrivati al parco ci si può poi aggregare alle singole escursioni insieme ad altri decidendo di giorno in giorno e vedendo cosa è disponibile ed è possibile fare.

Consiglio i giri notturni, è ben difficile vedere animali di giorno.

Lascia un commento

Seguimi sui social networks

linkedin twitter google+ pinterest flickr 500px

Condividi

- I campi contrassegnati con * sono richiesti ma il vostro indirizzo email non sarà pubblicato in nessun caso.
- Per ricevere gli avvisi in merito al commento non dimenticate di usare le checkbox!

Ci sono 0 commenti per queste foto

    Potrebbero interessarti anche...

    • Malesia, Malacca, volti a Chinatown.Malacca e la sua storia Non potevo non visitare Malacca ed assaporare tutta la sua storia, così ho programmato […]
    • Malesia, Penang, Chinatown, tempio Kuan Yin Teng.Penang e il suo mistero Da Kuala Lumpur, dopo aver risolto la questione del visto per la Birmania, mi sono […]
    • Malesia, Kuala Lumpur, volti di Little India.Kuala Lumpur e Little India Aspettando in Kuala Lumpur di ottenere il visto dalla ambasciata del Myanmar ho visitato […]
    • Malesia, isola Langkawi, spiaggia Pantai Chenang.Langkawi e le sue spiagge Alla ricerca di belle spiagge e abbastanza deluso dal mare di Penang mi sono spostato in […]
    • Malesia, Cameron Highland, felce arborea.Cameron Highland Cameron Highland ha preso il nome da William Cameron, un esploratore britannico a cui, […]
    • Malesia, Kuala Lumpur, Chinatown, curiosando nei dintorni di Petaling street.Kuala Lumpur e Chinatown Ed eccoci qui, la mia seconda volta in Kuala Lumpur. Sicuramente quando si lascia un […]