logo-sito Realizzazione siti Web e sviluppo progetti Internet in Torino

Stambecchi nel Parco Naturale delle Alpi Marittime

Questa volta è stata più di una camminata, davvero un impresa, almeno per un cittadino. Una salita di oltre 1000 metri di dislivello da Terme di Valdieri sino al Rifugio Morelli Buzzi, per poi proseguire oltre, sino al Colletto del Chiapus a quota 2500 mt. e da lì giù in discesa sino al Rifugio Genova a quota 2000 mt.
In pratica, almeno con il nostro passo tranquillo, dalle dieci di mattina sino alle otto di sera, oltre quindici chilometri.

Ed il giorno dopo, stessa cosa, per tornare indietro, per tornare alle Terme di Valdieri.
Lo zaino più leggero ma questa volta con il teleobiettivo, pronto ad immortalare camosci e stambecchi.

Davvero posti spettacolari, costeggiando il maestoso Monte Argentera,  ancora baciati dal freddo sole di settembre, ultimi giorni prima della chiusura invernale dei Rifugi Alpini.

Foto gallery: Argentera, stambecchi – Parco Naturale delle Alpi Marittime

Gli stambecchi li incontriamo nel tardo pomeriggio, scendendo verso il Rifugio Genova, una discesa che sembrava infinita, e loro lì tranquilli a brucare erbette di montagna.

Le fotografie non hanno risentito troppo della luce debole, usare un teleobiettivo 400 mm in quelle condizioni non è semplice, ma il risultato è davvero oltre le mie aspettative.

Il bello doveva ancora arrivare, il giorno dopo, arrivati per la seconda volta al Rifugio Morelli Buzzi lungo la via del ritorno, li trovo di fronte al rifugio, incuranti delle poche persone, tre stambecchi, forse più che giravano serenamente, persino dei piccolini.

Purtroppo l’orologio correva, le ore di luce anche e la strada per le Terme di Valdieri sembrava non finire mai, ma proprio lungo il sentiero incontriamo un maschio adulto bellissimo con due corna veramente immense.

Un ultimo spettacolare saluto dalle nostre Alpi in attesa della prossima stagione.

Lascia un commento

Seguimi sui social networks

linkedin twitter google+ pinterest flickr 500px

Condividi

- I campi contrassegnati con * sono richiesti ma il vostro indirizzo email non sarà pubblicato in nessun caso.
- Per ricevere gli avvisi in merito al commento non dimenticate di usare le checkbox!

Ci sono 2 commenti per queste foto

Potrebbero interessarti anche...