Articoli

La caduta di Win 10 la stabilità di Win 7 ed il loro utilizzo

Rientrato da lunghe vacanze, sistemati impegni arretrati, in attesa di trovare il tempo per sistemare le ultime foto propongo un articolo diciamo di ‘cronaca informatica’.

A settembre la quota di mercato di Windows 10 è calata dello 0,46% un fatto curioso verificatosi all’improvviso dopo mesi e mesi di crescita. Guarda caso da un pò di tempo è finita la possibilità di istallare gratuitamente Windows 10 sui propri dispositivi.

Da una ‘arguta’ analisi degli analisti (altrimenti cosa ci starebbero a fare) sembrerebbe essere proprio questa la causa di un rallentamento ed infine di una decrescita.

Continua a leggere

siti Web dinamici e CMS ovvero CONTENT MANAGEMENT SYSTEM

Si sente parlare spesso di Siti Web dinamici e CMS ovvero dei CONTENT MANAGEMENT SYSTEM, si sente spesso dire che i siti Internet oggi non si fanno più scrivendo il codice pagina per pagina ma usando dei CMS, di fatto quasi tutti gli abituali frequentatori del Web senza saperlo usano quotidianamente in qualche modo un CMS.

Lo scopo di queste righe e descrivere cosa sono i Siti Web dinamici ed i CMS, cosa servono, quali sono i principali CMS e le loro caratteristiche con pregi e difetti.

Ma prima di affrontare i CMS vale però la pena prima spendere due parole in merito a cosa si intende per siti statici e siti dinamici, concetto abbastanza astruso per i profani.

Cos’è un sito Web statico?

Un sito Web statico presenta contenuti di sola ed esclusiva lettura, l’utente si limita a leggere quanto riportato sulla pagina e a non interviene.
Se parliamo di forum, chat, moduli, e di qualunque cosa in cui l’utente possa scrivere ed inviare al server un messaggio (da trasformare in un post del forum, in una battuta di una chat, in una email che viene gestita dal server) parliamo eventualmente di una pagina dinamica.

Lo… Continua a leggere

Dentro una pagina Web costruita usando CSS JavaScript e HTML

Questo articolo spero non sia troppo tecnico per la maggioranza, ma credo sia utile capire in linea di massima come è strutturata una pagina Web nei suoi aspetti chiave.

Parlerò dei tre i livelli che di fatto costituiscono una pagina Web, qualunque pagina, sia essa frutto di un CMS sia essa una semplice pagina statica.

Non entrerò nei dettagli e nelle caratteristiche sintattiche di ogni linguaggio, lo scopo è farne solo una panoramica per capire come sono relazionati tra loro e cosa vuol dire una pagina costruita usando CSS Javascript e HTML.

Per ognuno di questi linguaggi c’è davvero moltissimo da imparare, non si finisce mai, si scopre sempre qualcosa di nuovo, è il loro fascino.

Continua a leggere

siti Internet gratuiti VS siti Internet a pagamento

Un sito Web gratuito è sicuramente un’idea molto allettante, su Internet si moltiplicano le aziende che offrono hosting e servizi gratuiti in cui creare il proprio mondo virtuale, ma è davvero una buona idea?

Inizialmente, parlo degli anni 90 e dei primi anni 2000, creare un sito Web era davvero complesso, impossibile senza ricorrere ad uno sviluppatore di siti Internet professionista poi sono arrivati i Social Networks. Google muoveva i primi passi, Facebook nemmeno esisteva ma già c’erano  servizi per ‘creare la propria pagina gratis’ .

La voglia di visibilità era presente ieri come oggi, poi è migliorata la tecnologia, e cose impensabili a causa della banda e della velocità di connessione sono diventate reali.

Prima avere un sito era un costo non indifferente, oggi  parliamo di meno di cento euro per anno.

Il business e la borsa portavano tutti a credere che per essere ‘i ricchi della nuova era’ bastasse aprire un dominio.com e magari iniziare a vendere qualcosa.

Continua a leggere

Validazione W3C e i suoi perchè

Eccoci ad affrontare un argomento a cui tengo molto, mi viene chiesto spesso da clienti e professionisti di spiegare cos’è la validazione W3C ed i suoi motivi.
Si tratta di un argomento decisamente antico nella storia del web, molto tecnico, controverso, molto dibattuto, di cui comunque negli anni mi sono fatto una certa opinione.

Oggi come oggi realizzare un sito Web conforme W3C  dovrebbe essere una scelta scontata, ovvia, eppure non lo è affatto anzi spesso molti miei colleghi non hanno idea neppure di cosa stia parlando o quasi.

Cosa significa validare il codice di una pagina?
Perché conviene farlo?
Bisogna sempre superare la validazione W3C o ci possono essere delle eccezioni?
Ma serve davvero?

Validazione W3C, di che si tratta?

Chiariamo prima di tutto che validare una pagina web vuol dire confrontare il codice HTML o CSS di questa pagina con degli standard, delle specifiche, codificate ed approvate dal W3C. Un codice valido vuol dire un codice ‘conforme’.
Tutto qui, non è magia, è un confronto che può fare benissimo una programma software che prende il nostro codice e lo confronta con le regole a cui deve sottostare.

Continua a leggere

introduzione Blog semiseria in Re minore

In verità non volevo farlo, ma proprio no, e mi sono trattenuto per anni da questa cosa.
A dire il vero c’era stato qualche prurito ma adesso non ci posso credere!
Sto davvero scrivendo un Blog.

Non mi bastava il Blog delle foto, i viaggi, i vari forum, i social? il mio lavoro di freelance?
Domanda retorica, certo che si, ma volevo scrivere qualcosa di diverso, di più intrigante, di più attinente al mio mestiere,  alla mia vita quotidiana.

Ho quindi deciso di iniziare oggi, e come minimo vi devo un introduzione pomposa, in Re minore, come in tante grandi opere classiche (qui a fianco abbiamo JS Bach, uno dei miei compositori preferiti, un genio assoluto).

Siamo ciò che siamo, ma siamo anche ciò che alla fine scegliamo di essere, e non chiedetemi come o perché (storia lunga) ma dopo un lungo percorso in due continenti mi sono trovato ad essere sviluppatore Web.

E mi piace anche il nome, mi piace proprio dire sviluppatore Web se poi pomposamente usiamo l’inglese con Web developer riempie persino la bocca.

Continua a leggere